METROPOLITANA LINEA A
I lavori si inseriscono nel più ampio progetto dell'ammodernamento della linea metropolitana A di Roma, denominato 'Nuovo AMLA 3' - Ammodernamento Linea A – Interventi urgenti integrati. In una prima fase si è realizzata la bonifica delle canalizzazioni di posa cavi nella tratta Stazione Termini – Stazione Vittorio Emanuele, con installazione di nuove passerelle per la posa dei cavi di telecomunicazioni, comandi e controlli. Inoltre si è eseguito l'innalzamento del piano di calpestio delle banchinette di servizio e loro adeguamento alla normativa vigente, al fine di permettere il passaggio delle persone in caso di emergenza. L'intervento, è stato realizzato nella tratta tra la stazione di Cinecittà ed il fine tronco, tra le stazioni di Colli Albani ed Anagnina, per una lunghezza complessiva di circa 8150 metri. Si è poi proceduto ad intervenire su una tratta più ampia della Linea metropolitana con lavori finalizzati all'adeguamento dei pozzi di ventilazione esistenti, al fine di renderli idonei all'accesso dei VV.F. I pozzi oggetto dei lavori sono: pozzo 'F', nei pressi di viale Giulio Cesare; pozzo 'G', sito in via degli Ippocastani all'interno di Villa Borghese; pozzo 'H', sito in via S. Isidoro, strada che divide via degli Artisti e via Liguria; pozzo 'I2', sito in via XX Settembre nei pressi del Ministero della Difesa; pozzo 'J', sito in via Einaudi e allocato tra le stazioni di Termini e di Repubblica; pozzo 'S2', sito sulla via Tuscolana presso il vecchio acquedotto Romano e pozzo Spagna, nei pressi di piazza di Spagna. La Cipa ha inoltre eseguito la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori di adeguamento per l'accesso dei VV.F. ed in alcuni casi anche l'adeguamento delle esistenti camere di ventilazione, nonché i lavori finalizzati a rendere più agevole l'ingresso dei Vigili del Fuoco dal piano stradale, relativamente ai pozzi denominati: Z1; Y2; Y1; X; W; V; U; T; R; Cinecittà; Subaugusta; Furio Camillo; Ponte Lungo; Re di Roma. E' stato eseguito il pozzo ascensore di collegamento piano atrio/piano banchina nella Stazione Manzoni. Sono stati anche realizzati i lavori relativi all'esecuzione di camera di ventilazione, nella quale sono presenti due pozzi, rispettivamente per la ventilazione in galleria e per gli interventi di emergenza dei vigili del fuoco, nonché un cunicolo di collegamento tra il fondo del pozzo e le gallerie di linea presso: apertura equilibratrice in via Statilia; pozzo M in via Fontana; pozzi ubicati in via Appia Nuova e denominati N, tra la fermate Metro di San Giovanni e Re di Roma; O, tra le fermate Metro di Re di Roma e Ponte Lungo; P, tra le fermate Ponte Lungo e Furio Camillo; Q, tra le fermate Furio Camillo e Colli Albani; S1, tra le stazioni Porta Furba e Arco di Travertino. Tecniche di scavo: I pozzi sono stati realizzati con la tecnica della sottomurazione: si procede allo scavo di campi di circa 2 metri fra pali e/o micropali, rete elettrosaldata e spritz beton, impermeabilizzazione, armatura e casseratura quindi si effettua il rivestimento definitivo, per poi procedere allo scavo del campo successivo.
···
Scheda lavoro
Luogo: Italia - Roma
Periodo: Marzo 2005 - Giugno 2009
Committente: Intermetro S.p.A.
Valore: 7.000.000 EUR
Stato Avanzamento Lavoro: 100%
album
fotografico


Copyright @2021 - All rights reserved   |   Privacy & Cookies
 
Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente.
Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.

SALVA E CHIUDI