VARIANTE DI VALICO
Sin dal 2006 la Cipa partecipa alla realizzazione della “Variante di Valico”, per il potenziamento dell’autostrada A1 tra Sasso Marconi e Barberino, dove abbiamo realizzato un numero notevole di n° 34 tra pozzi strutturali e drenanti, oltre al rivestimento definitivo di parte della galleria di base.
I pozzi strutturali sono stati realizzati nell’ambito della costruzione dei viadotti, eseguendo lo scavo con benna e martello demolitore, realizzando cordoli di irrigidimento e rivestimento con rete elettrosaldata e calcestruzzo proiettato a presa rapida (spritz-beton). Al termine delle operazioni di scavo, i pozzi sono stati riempiti di calcestruzzo. Questi i pozzi strutturali realizzati e i relativi viadotti di afferenza.  
Viadotto Casaglia: n°10 pozzi con diametro di scavo di 8,30 metri e profondità media di 24 metri. • n°2 pozzi con diametro di scavo di 12,60 e profondità di 42 metri. 
Viadotto Stura: n°4 pozzi con diametro di scavo di 11,00 metri e profondità media di 16 metri. 
Viadotto Montecarelli:  n°2 pozzi con diametro di scavo di 7,50 metri e profondità di 17 metri. • n°2 pozzi con diametro di scavo di 9 metri e profondità di 17 metri.
Viadotto Le Bandite: n°2 pozzi con diametro di scavo di 11,00 metri e profondità di 15 metri. • n°2 pozzi con diametro di scavo di 9,00 metri e profondità di 17 metri. • n°2 pozzi con diametro di scavo di 7,50 metri e profondità di 17 metri. I pozzi strutturali drenanti sono stati realizzati nell’ambito della realizzazione della stazione Poggiolino, eseguendo lo scavo con benna e martello demolitore, rivestimento con rete elettrosaldata e centine metalliche, calcestruzzo proiettato a presa rapida (spritz-beton), armatura e getto calcestruzzo in risalita con casseri rampanti. Con la realizzazione delle perforazioni per i collegamenti idraulici di drenaggio tra i pozzi si sono concluse le nostre lavorazioni.  
Stazione Poggiolino con la realizzazione di n°8 pozzi con diametro di scavo di 9,00 metri e profondità di 22 metri. Nell’ambito delle lavorazioni della Galleria di base, abbiano realizzato il rivestimento definitivo di circa 1.800 metri della galleria con cassaforma metallica idraulica, di n° 18 by passes di collegamento fra le due canne e di n°14 allarghi con piazzola di sosta tramite lastre curve prefabbricate in calcestruzzo armato, posizionate in opera da macchine munite di attrezzature appositamente progettate, dietro le quali è stato gettato il calcestruzzo che costituisce il rivestimento definitivo delle gallerie e che ha inglobato in se le lastre.
···
Scheda lavoro
Luogo: Italia - Castiglione dei Pepoli
Periodo: Marzo 2007 - Gennaio 2012
Committente: Todini Costruzioni Spa
Stato Avanzamento Lavoro: 100%
documenti
album
fotografico


Copyright @2021 - All rights reserved   |   Privacy & Cookies
 
Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente.
Si prega di leggere l'informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner si accettano le condizioni sulla privacy e si acconsente all’utilizzo dei cookie.

SALVA E CHIUDI